Sindaco

In ambito comunale il Sindaco è l’autorità di Protezione Civile, dall’assunzione delle responsabilità connesse alle incombenze di Protezione Civile, all'organizzazione preventiva delle attività di controllo e di monitoraggio, fino all'adozione dei provvedimenti d’emergenza indirizzati soprattutto alla salvaguardia della vita umana.

In caso di emergenza nel territorio comunale, egli:

  • assume la direzione e il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alle popolazioni colpite
  • provvede agli interventi necessari dandone immediata comunicazione al prefetto e al presidente della giunta regionale.

Quando la calamità naturale o l'evento non possono essere fronteggiati con i mezzi a disposizione del comune, il sindaco chiede l'intervento di altre forze e strutture al prefetto, che adotta i provvedimenti di competenza, coordinando i propri interventi con quelli dell’autorità comunale di P.C.

In aggiunta il sindaco deve assicurare un’adeguata informazione alla cittadinanza sul grado d’esposizione al rischio ed attivare opportuni sistemi di allerta ed assicurare una reperibilità finalizzata in via prioritaria alla ricezione di comunicazioni di allerta.

Torna a: Organizzazione