Vai al contenuto

Rischio incendio boschivo

In gran parte della letteratura nazionale ed internazionale non si riscontra una vera e propria definizione dell’evento “incendio boschivo”, ma piuttosto una uniforme definizione di incendio, di fuoco o meglio di combustione dalla quale però bisogna necessariamente partire per giungere a stabilire cosa si intende per evento e rischio atteso.

In Italia si definisce “incendio boschivo” una combustione vasta, diffusibile, difficile da spegnere, violenta e pericolosa per l’incolumità pubblica.

Tutti questi caratteri devono essere contestuali. Talvolta vi sono combustioni che pur andando oltre l’accensione di un fuoco, permessa dalla legge, devono essere contenute per evitare lo sviluppo di un vero e proprio incendio di cui però non hanno ancora le caratteristiche. Il concetto fondamentale è quindi strettamente legato alla definizione di combustione che non può verificarsi in assenza di uno dei tre elementi che seguono: il combustibile, il comburente ed il calore. Nel nostro caso il combustibile altro non è che il materiale vegetale; il comburente è rappresentato, molto semplicemente, dall’aria, il calore dipende quasi sempre da un apporto esterno più o meno volontario. Questa breve premessa è necessaria per cercare di approdare alla definizione di rischio incendi boschivi.

Nella provincia di Brindisi, in modo particolare l'estate dove spesso le temperature superano i 35 gradi, si possono ritenere particolarmente esposte al rischio di incendio boschivo le zone lungo il litorale e le zone a parco, anche se spesso, va detto, il rischio è legato non solo a particolari situazioni meteo-climatiche ma a processi speculativi innescati dalla mano dell'uomo.

Nel comune di Francavilla Fontana sono presenti aree boschive ad alto valore ambientale, compresa nel P.P.T.R. ma sono tutte aree a pascoli, e a macchia mediterranea perlopiù di tipo basso e poco dense di vegetazione. Le specie vegetazionali riscontrate sono infatti quelle tipiche della macchia mediterranea della piana del Brindisino e del Medio Alto Salento. Per questo motivo il rischio di Incendio Boschivo per il Comune di Francavilla Fontana risulta essere relativamente medio-basso.

Le considerazioni globali riguardo questa tipologia di rischio sono comprese nella tavola di Protezione Civile TAV. N. 7:

Estratto della TAV. N. 7 - Carta di Protezione Civile
Estratto della TAV. N. 7 - Carta di Protezione Civile

Torna a Rischi

Accessibility